Il punto sul mercato: Parma tra Matri e Pazzini

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

16 gennaio, giorno 14 di calciomercato: i gialloblù sognano almeno un altro grande colpo in attacco, ma intanto si rinforzano dietro con Gazzola. Ufficiale Palladino allo Spezia

Banner La Locanda del Contadino

Ventiquattro ore di fuoco per il Parma, vicino a ufficializzare il capitano della Spal Mora (parmigiano) poiché Bjarnason è considerato fuori mercato. Per quanto riguarda l'attacco, il sogno è Matri, ma Iachini ha bloccato la trattativa, perciò è tornato in auge Pazzini; in uscita restano Nocciolini che ha firmato oggi per il Pordenone, Calaiò, sempre più diretto nella 'sua' Palermo, e Siligardi, vicino al Brescia (dove, nel frattempo, è tornato il tecnico Boscaglia) ma che piace pure al Pescara nel caso in cui sfumasse Embalo. Per i ducali si fa anche il nome di Ciciretti del Benevento qualora dovesse saltare la trattativa per il prestito al Getafe, ma sembra difficile che un giovane talento come lui, promesso sposo del Napoli in vista dell'estate, possa addirittura scendere di categoria anziché provare a mettersi in mostra nella massima serie. In difesa, è arrivata l'ufficialità del terzino destro Gazzola, mentre sulla corsia opposta, dopo che Zeman ha posto il veto su Mazzotta, il preferito è Morleo del Bari.

La Salernitana ha avviato una doppia trattativa con l'Alessandria per il baby difensore centrale Casasola e per il centrocampista Bellomo, trattativa nella quale, come vi abbiamo raccontato ieri, potrebbe finire pure Bocalon, anche se il "doge veneziano" vorrebbe giocarsi le sue carte in Serie B ora che è riuscito ad arrivarci dopo parecchia gavetta in terza divisione; soprattutto se a chiamarlo dovesse essere proprio la squadra della sua città, alla ricerca di una punta che rimpiazzi Moreo. Punta che potrebbe anche corrispondere al nome di German Denis, vista l'intercessione del suo ex compagno di squadra Rinaudo, ora ds proprio del Venezia.

Tutto fatto per Benali che passa dal Pescara al Crotone in prestito oneroso per sei mesi. Al Frosinone non basta Chibsah: ora è fatta pure con Koné del Cesena. L'Empoli sta insistendo col Pescara per il difensore centrale Fornasier, richiesto pure dall'Avellino dopo la cessione di Saugher al Cesena. Il Cittadella pensa all'estroso Sodinha, rimessosi in forma a Mestre (Girone B di Serie C), mentre al Novara è in arrivo il centrocampista Maracchi del Trapani. Ufficiali Monachello all'Acoli e Dellafiore al Perugia.