Il punto sul mercato: si rivedono Reginaldo e Sforzini

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

25 gennaio, giorno 23 di calciomercato: la Serie B è pronta ad accogliere nuovamente i due bomber oramai sul viale del tramonto

Banner La Locanda del Contadino

Novara alla continua ricerca di una punta che prenda il posto di Da Cruz, passato al Parma per 3 milioni di euro. Il nome nuovo ora è quello di George Puscas, autore di una grande stagione a Benevento ma ora non più punto cardine della compagine campana. In cerca di una punta anche la Ternana e il Brescia; la prima ha messo nel mirino Ferdinando Sforzini - fresco di rescissione con la Viterbese - e Brescia che punta a Giancarlo Malcore del Carpi, valutato 2 milioni di euro.

La Pro Vercelli ha preso il giovane centrocampista Massimiliano Gatto del Chievo a titolo definitivo e il difensore Raffaele Alcibiade dalla FeralpiSalò; studia inoltre il ritorno tra i cadetti di Reginaldo (Trapani). Il Venezia contende alla Cremonese il giovane centrocampista Luca Crecco della Lazio (per i grigiorossi spunta anche il nome del capitano dell'Avellino D'Angelo). Cesena e Foggia stanno meditando ad uno scambio di due centrocampisti: Matteo Fedele è richiesto dal suo ex tecnico Castori, mentre da Stroppa dovrebbe andare Giovanni Sbrissa (di proprietà del Sassuolo).

La Ternana ha ufficializzato il centrocampista Francesco Signori dal Venezia. L'Ascoli, date le difficoltà ad arrivare a Garcia Tena della Cremonese, sta puntando forte su Leonardo Blanchard del Carpi. L'Entella sfoglia la margherita per il ruolo di difensorea: in pole c'è Alessandro Bernardini della Salernitana, favorito su Nahuel Valentini (ex Spezia, ora al Real Oviedo) più i due 'veronesi' Matteo Bianchetti e Alejandro Gonzalez.