Banner CialdaMia 970x90

Gilardino: «Cremonese? Società d'incompetenti»

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Intervista ad Alberto Gilardino circa il suo sfumato passaggio alla Cremonese

Parole di fuoco quelle rilasciate da Alberto Gilardino alle colonne de La Gazzetta dello Sport, in cui tocca parecchi temi tra cui quello della trattativa con la Cremonese: «Il Cavaliere Arvedi mi ha voluto conoscere e ci siamo incontrati una volta in città. Lo stimo molto ma non mi capacito di come possa affidarsi a persone incompetenti. Mi sono sentito usato da questa vicenda in cui si è sfruttato il mio nome in maniera poco corretta. Posso garantire di non avere mai parlato di soldi con loro. Mi è dispiaciuto leggere e sentire certe cose, soprattutto per la persona che sono: non dovevano comportarsi così. All'interno del calcio c'è sempre più mediocrità che a livello umano. Il Venezia? Pippo ha fatto grandi cose come allenatore negli ultimi due anni. In più a Venezia c'è un dirigente serio e preparato come Perinetti che apprezzo molto e si comporta in maniera da qualcun altro».