Serie B, i colpi dell'ultimo giorno di mercato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

31 gennaio, giorno 29 di calciomercato: Romagnoli torna in Serie A in cambio di Maietta. Salta per l’Entella l’acquisto del bomber Giannetti

Banner La Locanda del Contadino

Si è chiuso senza il botto l'ultimo giorno del calciomercato invernale 2017/2018 in Serie B, ma qualcosa di importante è successo: su tutti i trasferimenti di Rodriguez dalla Salernitana all'Empoli (via Chievo), il rientro al Cagliari di Han dal Perugia, e lo scambio Maietta-Romagnoli tra Bologni ed Empoli; i toscani hanno ceduto anche Simic alla Spal. Salta dopo l’ufficialità Giannetti all’Entella: la firma sarebbe arrivata oltre il limite di tempo. Il Pescara, come era risaputo da tempo, ha rimpiazzato il terzino destro Zampano (ceduto all'Udinese) con Fiamozzi, di proprietà del Genoa ma era in prestito al Bari; alla corte di Zeman è approdato anche il centrocampista Machin dal Brescia via Roma (proprietaria del cartellino). L'altro baby giallorosso arrivato in Serie B è il difensore Nura che ha firmato col Perugia.

Dopo un lungo tira e molla, l'Avellino ha preso l'esterno offensivo Cabezas dall'Atalanta. Chi invece doveva andare all'Avellino è Okwonkwo che ha preferito il Brescia, rimasto orfano di Ferrante (prestato al Pisa, in Serie C). Dall'Avellino è uscito Paghera, finito alla Pro Vercelli in cambio di Vajushi. Sempre a proposito di attaccanti, dal River Plate sono arrivati gli attaccanti Andrada al Bari e Simeone (secondogenito del Cholo) al Frosinone. Il Venezia ha ceduto il centrocampista Fabris al Padova, mentre il Cesena ha ufficializzato Fedele dal Foggia, che ha perso pure il funambolico Chiricò in seguito alla rescissione del contratto e il difensore Coletti che scende di categoria e passa alla Triestina.

Colpi in difesa per Entella e Venezia che ingaggiano rispettivamente Cremonesi dalla Spal e Frey dal Chievo. Blanchard lascia il Carpi per trasferirsi all'Alessandria dopo aver rifiutato l'Ascoli, che però all'ultimo batte il colpo Cherubin dal Verona in prestito per la difesa. Al Carpi sono arrivati Di Chiara dal Benevento e il centrocampista offensivo Garritano dal Chievo. La Salernitana ha acquistato Monaco dal Perugia. Il Brescia, perso come detto Machin, non ha trovato un sostituto nelle ultime ore ma ha preso in prestito dal Bologna il difensore Okwonkwo; falliti gli assalti alle punte Ardemagni (Avellino) e Malcore (Carpi).