Stanco è della Sambenedettese. Grazie di tutto Francesco!

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La Cremonese cede alla formazione di Serie C le prestazioni sportive dell'attaccante modenese, decisivo nell'anno della promozione grigiorossa in cadetteria

Banner La Locanda del Contadino

Nell'ultimo giorno di mercato la Cremonese non ha solo pensato ad aggiudicarsi le prestazioni del centrocampista Sbrissa e dell'attaccante Scamacca, ma anche alla cessione di Francesco Stanco, passato a titolo definitivo alla Sambenedettese, formazione di Serie C guidata da mister Eziolino Capuano. Siamo dispiaciuti così come per gli altri eroi della promozione grigiorossa in B della scorsa stagione che tra l'estate e questo mese di gennaio hanno lasciato i nostri colori per accasarsi altrove. L'attaccante modenese si è infortunato in estate e non è più stato possibile riaggiungerlo in rosa sia per non aver recuperato appieno la condizione sia perché ormai gli slot per gli over erano completati; negli ultimi giorni si è pensato che con l'infortunio di Mokulu si sarebbero riaperte le porte per averlo come quinta punta in Serie B (anche per il fatto che si fossero liberati due posti fra gli over), ma Giammarioli in recenti interviste aveva anticipato che alla fine non sarebbe accaduto. 

Un anno di grigiorosso, tante emozioni. Ricorderemo specialmente i gol decisivi contro l'Arezzo, doppietta allo Zini per la rimonta da 0-2 a 3-2 e gol in apertura in terra Toscana per lo 0-1 finale. Quella corsa sotto la Sud nei minuti di recupero della gara di andata è ancora impressa nella mente di tutti i tifosi della Cremonese, che hanno saputo valutare positivamente il rendimento del giocatore per la quantità enorme di palle gestite all'interno delle aree di rigore degli avversari. Complessivamente ha realizzato 7 reti in 35 presenze nel campionato di Lega Pro, girone A. Grazie Francesco e in bocca al lupo per la nuova avventura.