Venezia, Inzaghi: «Rigore inesistente»

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Cremonese-Venezia, le dichiarazioni di Filippo Inzaghi al termine della 41° giornata di campionato di Serie B

Banner La Locanda del Contadino

Pesante sconfitta per il Venezia che ora può abbandonare definitivamente i sogni di promozione diretta. Le dichiarazioni del tecnico dei lagunari Pippo Inzaghi: «La Cremonese più motivata? Anche noi avevamo le nostre motivazioni. La partita è stata indirizzata da un rigore inesistente perché Modolo era a tre metri da Perrulli. Avevo detto ai ragazzi di stare attenti perché vedevo molta tensione addosso all'arbitro. Ci serva da lezione per i playoff. Il primo tempo è stato anche equilibrato e la Cremonese è stata bravissima a chiuderci gli spazi. Dobbiamo comunque fare mea culpa perché poi dovevamo reagire e non prendere così tanti gol perché poi la differenza reti è importante. Sul tiro di Pesce poi la partita è finita, ora dobbiamo metterci sotto che venerdì abbiamo un'altra squadra (il Pescara, ndr) che lotta per salvarsi».
 

--

Fonte: dal nostro inviato Nicolò Casali.
Ogni replica necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com