Cremo, Luca Toni in visita al Centro Arvedi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Visita di cortesia per il campione del mondo di Germania 2006, giunto principalmente per salutare mister Mandorlini e lo staff tecnico

Banner La Locanda del Contadino

Visita di cortesia nel pomeriggio di mercoledì 16 maggio al Centro Sportivo 'Giovanni Arvedi'. Ospite della struttura, come si legge dal comunicato della Cremonese, è stato Luca Toni, campione del mondo con l'Italia di Lippi a Germania 2006. L'ex attaccante, che già aveva assistito dalla tribuna centrale dello Stadio Zini la partita tra i grigiorossi e il Novara dello scorso 1° maggio, è giunto principalmente per salutare mister Andrea Mandorlini e il suo staff tecnico, con cui a Verona sono state fatte grandi cose. Quasi tre stagioni intere di rapporto tra Toni e l'attuale mister della Cremo, dal 2013 al 2016: nelle prime due gli scaligeri hanno raggiunto in Serie A prima il 10° posto (anche se partivano con l'obiettivo di salvarsi) e poi il 13°, con la punta modenese a segno complessivamente 42 volte in 72 presenze; più complicata la terza, dove Mandorlini fu esonerato dopo 14 giornate e nessuna vittoria, ma con l'alibi dei troppi infortunati. Era l'ultima stagione di Toni tra i professionisti, segnò 6 volte in 23 partite; oggi potrebbe far parte della rifondazione del Modena, ma la Lucchese valuta il suo profilo per affidargli la panchina della prossima stagione.