Entella, Cremonesi: «Domenica sarà particolare»

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ritorna a Cremona per il difensore centrale Michele Cremonesi, acquisto invernale dell'Entella, prossimo avversario dei grigiorossi. La scorsa estate è stato vicino a vestire nuovamente la casacca della squadra della sua città

Banner La Locanda del Contadino

Torna da avversario nella "sua" Cremona Michele Cremonesi, ex difensore proprio della Cremonese, squadra della sua città e nella quale è prima cresciuto e poi esploso fino al divorzio avvenuto nel 2013. La scorsa estate si era parlato di un suo ritorno all'ovile, ma le sue richieste economiche - reputate eccessive da parte della società - e la voglia di misurarsi per la prima volta nella massima serie dopo due campionati di Serie B vinti consecutivamente con Crotone e Spal, hanno impedito alla trattativa di decollare. In Serie A, però, gli spazi si sono confermati ridotti, quindi ha fatto le valigie e ha lasciato Ferrara per Chiavari, dove da gennaio veste la casacca dell'Entella: «Sarà una sensazione particolare giocare da avversario davanti alla mia famiglia e ai miei amici, ma al fischio d'inizio la mia concentrazione andrà tutta sulla partita. Ho fatto tutta la trafila in grigiorosso, dagli Esordienti alla prima squadra, sono stati anni intensi di cui conservo grandi ricordi».

Ricordiamo, inoltre, che il suo trasferimento in Liguria è avvenuto con la formula del prestito con diritto di riscatto o obbligo al verificarsi di determinate condizioni, quindi non ci sentiamo di escludere la possibilità che non possa tornare un nome caldo per la società di Via Postumia. Anche perché potrebbe essere inserito come 'giocatore bandiera'. 

Fonte: Il Secolo XIX